Recensione “Inganno Fatale” di Brenda MIll #2 La trilogia degli inganni

CYMERA_20160307_134439

Ciao amici carissimi,

oggi la nostra Stella Toni torna a parlarci della “Trilogia delgi inganni” con il secondo volume Inganno Fatale, firmato Brenda Mill, autrice self, uscito il 12 ottobre 2015.

trama

12029018_1489828334666711_870032074_n
TITOLO: Inganno fatale AUTORE: Brenda Mill Prezzo: 0,99€ USCITA: 12 ottobre 2015 EDITORE: Self-Publishing GENERE: romance

Il secondo capitolo della Trilogia degli Inganni vede l’indomita Phoebe Stone bramare vendetta verso l’uomo che ha ordinato il suo stupro: Lord Black. Con la sconvolgente scoperta del coinvolgimento del suo amato Dan Green nella confraternita si scateneranno eventi che porteranno Phoebe a compiere i passi verso la sua vendetta. In questo gioco di intrighi e incomprensioni saranno coinvolti Maddox, l’arrogante e sexy tatuatore che si rivelerà più coinvolto di quanto Phoebe pensasse, e la compagna di sventure e amica Kendra che la spalleggerà nelle folli e perverse feste di Lord Black. A complicare la situazione arriveranno due new entry: Julie Burton, ballerina di fama internazionale e primo ed ex amore di Dan, intenzionata come non mai a riconquistare il cuore del pittore solitario, e Aaron Swash, lo spocchioso fratellastro di Phoebe che avrà un ruolo fondamentale nel gioco degli inganni. Tra rivelazioni sconvolgenti e morti improvvise, Phoebe si ritroverà a fare i conti col passato e il futuro che sembra sia stato già scritto per lei dalla confraternita, ma contro il quale lotterà con le unghie e con i denti sino a rischiare la vita. Sarà sufficiente per ottenere la vendetta che tanto brama?

TRILOGIA DEGLI INGANNI

1. Inganno Globale, 12 ottobre 2015 QUI RECENSIONE

2. Inganno Fatale, 12 ottobre 2015

3. Inganno Letale, prossimamente

recensione

PhotoGrid_1444321161224

Niente lacrime o capelli strappati. I segni devastanti dell’ennesima fregatura sono sempre qui, in fondo al baratro della mia anima,ormai dannata

Questo secondo romanzo della Trilogia degli Inganni mi ha colpito in pieno cuore. È una storia forte, intensa, piena di rabbia e passione. Racchiude in sé tutti gli aspetti e le caratteristiche che un bel romanzo deve avere per catturare il lettore: intrighi, sotterfugi, misteri, inganni, forti emozioni e clamorosi colpi di scena che lasciano col fiato sospeso!
pretty-nina-dobrev-desktop-background-333252

Mi sono piaciuti moltissimo anche qui i momenti di riflessione di Phoebe, che cerca di metabolizzare tutto quello che le accade nel corso degli eventi e come man mano che la storia procede, riesca a evolversi e a mettersi sempre più in gioco. Qui le mille sfaccettature del personaggio di Phoebe vengono messe completamente a nudo mostrando sia il suo enorme coraggio e la sua forza, sia la sua fragilità e insicurezza che la rendono ancora più speciale!

All’improvviso tutto il dolore,la rassegnazione e la voglia di rivalsa lottano insieme. In fondo,se mi faccio chiamare Fanny, esiste un motivo ben valido. Riesco a risorgere dalle mie ceneri.

PhotoGrid_1444321556954Sono questi gli aspetti che mi hanno fatto amare questo personaggio! I personaggi maschili principali di questo romanzo rappresentano un mix esplosivo e un concentrato di pregi e difetti che li rendono irrimediabilmente irresistibili: la dolcezza e la risolutezza di Dan, l’arroganza e il fascino di Maddox, la faccia tosta e l’altezzosità di Aaron. A dare man forte c’è il personaggio esuberante di Kendra, che qui si rivela essere molto più profonda e meno superficiale rispetto al primo romanzo, e grazie alla sua vena ironica diventa un personaggio a cui diventa facile affezionarsi. PhotoGrid_1444321481862L’amore in questo romanzo viene rappresentato nella sua forma più cupa e struggente che rende la storia più intensa ed emotiva che mai. Come nel primo libro, anche qui viene trattato il tema delicato e difficile dello stupro e delle sue conseguenze, in modo vero, sincero e coraggioso. Inganno Fatale è una storia sempre imprevedibile e quando meno ci se lo aspetta le carte in tavola vengono stravolte con forti colpi di scena da farci appassionare sempre più in questa folle avventura! Vi terrà incollati fino all’ultima pagina con la voglia di volerne ancora di più!nina-dobrev-wallpaper-hd-1920x1080

Per questo il mio giudizio non può essere che: Condannato a vita!

5 cuori condannato a vita

Precedente Recensione di " Royle #1" serie R.U.D.E di Naike Ror Successivo Segnalazione Made in Italy ---->> ''Se esprimi un desiderio'' e ''Ritratto di un angelo'' di Doranna Conti