Recensione in Anteprima “ROOMHATE” di Penelope Ward

CYMERA_20160228_025823

Ciao a tutti amici lettori,

oggi la nostra nuova collaboratrice Michela ci parlerà in anteprima dell’ultimo libro di Penelope Ward. ROOMHATE è un Contemporary Romance da togliere il fiato, purtroppo ancora inedito in Italia. Con la speranza che qualche CE italiana acquisti i diritti di questo splendido libro, noi nel frattempo vi proponiamo la trama tradotta e la recensione in anteprima.

Buona lettura :*

trama

27083865Condividere una casa al mare con un compagno di stanza sexy da morire dovrebbe essere un sogno che si avvera, giusto? Non quando si tratta di Justin… l’unica persona che abbia mai amato… che ora mi odia.
Quando mia nonna è morta e mi ha lasciato la metà della casa di Aquidneck Island, c’era un problema : l’altra metà sarebbe spettata al ragazzo che lei ha aiutato a crescere. Lo stesso ragazzo che è diventato l’adolescente a cui ho spezzato il cuore diversi anni fa. Lo stesso ragazzo che ora è diventato un uomo con un corpo possente e un carattere troppo testardo. Non lo avevo più visto da anni, ed ora stiamo vivendo insieme perché nessuno di noi è disposto a rinunciare alla casa. La parte peggiore? Non è venuto da solo. Mi sono resa conto che c’è una linea sottile fra amore e odio. Potevo vedere oltre quel sorriso compiaciuto. Oltre la facciata… il ragazzo è ancora lì. Anche la nostra connessione. Il problema è che… non l’ho mai desiderato così tanto come adesso che non posso averlo.

recensioneCome ogni volta la Ward mi stupisce. E’ lei, l’ho riscontrato subito. E’ cosi, ogni volta che inizio un suo libro. Stupefacente!
Ha la capacità di tenerti incollata alle pagine e farti rimanere con la suspense dall’inizio alla fine.
Come in questo caso con ROOMHATE. Una storia d’amore adolescenziale, di seconde opportunità e una passione infinita.

PhotoGrid_1456693407377
Amelia e Justin si conoscono all’età di dieci anni. I genitori di Justin hanno comprato una casa estiva nell’isola di Aquidneck, che si trova proprio accanto alla casa di Amelia dove trascorre sempre l’estate con la nonna.
Tra i due nasce immediatamente una bellissima amicizia, che con il passare del tempo si trasforma in un amore adolescenziale.
Però poi, avverrà qualcosa che li separerà. Amelia andrà via spezzando definitivamente il cuore di Justin.

“Ti vorrò sempre nella mia vita.”  

PhotoGrid_1456693548493
Non si vedono da anni, quando però poi, si ritrovano a vivere nella stessa casa dove Amelia trascorreva sempre le sue vacanze. La stessa casa che la nonna di Amelia ha pensato di lasciarla in eredità ad entrambi al 50%.

Justin.
Oh mio Dio.
Justin.
Ricordi di lui invasero la mia mente: i suoi capelli biondo scuro, la sua risata, lo strimpellare della sua chitarra, la profonda tristezza e la delusione nei suoi splendidi occhi l’ultima volta che lo vidi nove anni fa.

Il problema è che Justin non è da solo. Con lui c’è una bellissima fidanzata e una rabbia sfrenata nei confronti di Amelia.

PhotoGrid_1456694714047
Amelia non riconosce in Justin il ragazzino con il viso angelico che le scriveva e cantava dolci canzoni. Ma si ritrova davanti un uomo sexy con gli occhi accattivanti. Pronto a stuzzicarla e a trattarla male in ogni occasione.
Ho provato ad immaginare cosa sarebbe successo, ma mi sono sempre sbagliata. Perché la Ward è cosi: ti sorprende continuamente.
In me c’erano delle emozioni contrastanti quando si parlava di Justin adolescente e del Justin uomo. Justin adolescente era molto dolce e protettivo mentre il Justin uomo un vero STRONZO.
Molte, ma molte volte mi sono ritrovata ad urlare contro il mio Kindle per il modo in cui Justin trattava Amelia, ma è inutile negare che lui inevitabilmente ti entra dentro.

La camera era fredda, ma il calore del suo corpo mi ha riscaldata.

PhotoGrid_1456694594152

L’attrazione che c’è tra i due è innegabile , si percepiva. Perché quando le parole non arrivano basta guardarsi negli occhi.

“Tutto questo tempo passato ad essere arrabbiato con te… potevo passarlo a scoparti. Che idiota.”

Mentre pensi che c’è un tregua tra i due, ecco che la storia cambia completamente e ti ritrovi con il cuore in gola.
Da questo preciso momento non sapevo a cosa stavo andando incontro. E vi posso assicurare che tutto mi sarei aspettata tranne quello che è accaduto. Sono rimasta completamente senza parole.
Quando cominci un libro di Penelope devi essere pronta a tutto, perché giocherà con i tuoi sentimenti.
Anche perché se non ti vuoi annoiare la Ward devi provare.

PhotoGrid_1456694893813
Questo libro è un concentrato di emozioni: Ti farà sperare, ti farà piangere, ti farà credere nelle seconde possibilità e ti farà incavolare. E diciamocelo pure che, le scene di sesso, sono molto hot.
Ti ritroverai immediatamente innamorata di Justin Banks. Perché lui, con lo strimpellare della sua chitarra, con i testi delle sue canzoni, con la sua passione…ti ruberà il cuore.

Per questo il mio voto è:
5 cuori condannato a vitaAssolutamente colpevole
Baci, Michela.

Precedente Anteprima "Quelle Belle Ragazze" di Karin Slaughter Successivo Recensione "Inevitabile" di Angela Graham

2 thoughts on “Recensione in Anteprima “ROOMHATE” di Penelope Ward

    • Rossella Dispinzeri il said:

      Ti capisco Vale, anche me è venuta voglia di leggerlo 😀

I commenti sono chiusi.