Recensione in Anteprima ”Unseen messages” di Pepper Winters

CYMERA_20160416_135056

Ciao carissimi amici,

oggi la nostra più grande fan di Pepper Winters, Ersida, torna a parlarci del suo ultimo lavoro: Unseen messages, uscito il 30 Marzo. Conosciamo la Winters come la regina del genere ”Dark romance”, ma questa volta ci stupisce portando una storia diversa. Per maggiori dettagli vi lascio in compagnia della recensione di Ersida.

Buona lettura!

trama

unseen messages pepper winters
Titolo: Unseen messages Autore: Pepper Winters Data di uscita: 30 Marzo 2016 Genere: Survival romance

C’è un messaggio per tutto. Scritto a mano o verbale. Visibile o invisibile. Siamo circondati da messaggi. Ma cosa succede se non li comprendiamo? Che cosa succede se, ignorando il messaggio, la tua vita non è mai più la stessa? In una sola notte Estelle Evermore si è trasformata da sconosciuta a persona famosa. Galloway Oak si è buttato alle spalle il suo passato cercando la sua fortuna grazie al suo lavoro. Due sconosciuti. Un aereo. Molti messaggi invisibili. Dal cielo su un’isola dove non contano né fama né abilità. Lontani dalla civiltà e lasciati da soli in balia degli elementi, rimanere in vita è l’unica cosa che conta. Finché la sopravvivenza si trasforma in desiderio. Il desiderio in pericolo….

recensione

Unseen messages di Pepper Winters

Amo questa donna dal profondo del mio cuore, quando l’ho conosciuta mi ha fatto innamorare del genere dark, e nel momento in cui ho letto che cambiava genere, ero un po’ scettica; ma nonostante tutto mi fidavo di lei perché sapevo che non mi avrebbe deluso, e così è stato, e che viaggio mi ha fatto fare….

Iniziamo da quando lei decise di scrivere questa bellissima storia. Riporto una parte dell’intervista fatta alla Winters su questo libro:

1-Perché hai deciso di allontanarti dal Dark Romance??

Sono una amante delle cose Epiche. E sono ossessionata (totalmente ossessionata) con i temi: Cosa se?? Se qualcosa di cattivo succederebbe, il mondo entrerebbe nel caos? Potrei sopravvivere? Sono una amante di queste cose e sono anni che aspetto di scrivere i Cosa se…

2-E perché ora??

Stavo aspettando che succedesse qualcosa per scrivere questo libro. Qualcosa di buono e vero ha spinto questo libro nel mio cervello e messo da parte tutti i miei altri progetti.. UNSEEN Messages nasce come un piccolo singolo, una storia d’amore…

E la domanda più importante mie carissime  è:

3- Cosa ti ha ispirato a scrivere questa storia?? Tu hai detto che qualcosa è successo a te?? È iniziato come autobiografico???

Definitamente iniziò così. Perché nel 28 agosto 2015 quando lei e il marito prendono un volo da Los Angeles per tornare a casa succedono delle cose che succedono anche a Estelle in quel viaggio… Tutti quei messaggi nascosti. Lei ha vissuto quel che ha vissuto Estelle quando prende quell’aereo che le cambia la vita. Per quei momenti lei è stata Estelle… L’intervista è più lunga ma non sto qui ad annoiarvi, ma inizio a confidarvi Il bellissimo viaggio che ho fatto con questo libro…..

La vita offre a tutti dei messaggi. Alcuni visibili e altri no. Nostro dovere è dare ascolto all’ istinto, perché se non lo fai il risultato può essere catastrofico. È così che succede ai nostri personaggi.

Quattro sono i messaggi invisibili che Estelle riceve prima di prendere quell’aereo -dove l’istinto le dice di non prenderlo ma lei lo fa. Dopo un tour stancante non vede l’ora di tornare a casa dalla sua amica, l’unica persona rimasta in questa vita.

E Galloway? Lui non vede l’ora di prendere quell’aereo per andare nella sua destinazione anche se, mentre manda un messaggio all’unica persona che ama di più in questa vita, c’è qualche problema ma anche lui non dà ascolto a questo messaggio….

Nessuno dei due sa cosa ha in serbo il destino, perché si sa: noi siamo solo delle marionette nelle mani del destino ed è lui che ha l’ultima parola su di noi.

PhotoGrid_1460649112600 (2)

Dopo un decollo obbligatorio per il maltempo in un altro posto, Galloway non è felice perché lui si deve presentare a tutti i costi al lavoro sull’ isola di Fajiti dove ha preso un impegno per un nuovo inizio della sua vita. Ed Estelle mentre ascolta le bellezze di questa isola, decide di andare per una settimana, pensa di meritarla dopotutto. Cosi insieme ad un’altra famiglia decidono di noleggiare un elicottero, ed è qui che succede il catastrofico incidente, perché si sa, non si può andare contro a madre natura, perderesti in pieno… Buttati su un’isola sconosciuta. Sette persone… Tre morti… Quattro sopravvissuti. L’unico obiettivo: Sopravvivere…

Si coraggioso… La parola più azzeccata per i nostri quattro personaggi, soprattutto per Estelle. Io mi sono innamorata di questa donna così forte e altruista. La sua affettuosità con Pipa e Con, mi ha fatto commuovere, l’aiuto offerto a G anche cercando di non farlo sentire inutile con la sua gamba ferita..

Galloway, invece, l’ho trovato così vero, così uomo e reale.. Dopo un passato che vuole lasciare alle spalle perché ha bisogno di un nuovo inizio (glielo deve all’unica persona che lui pensa di aver deluso).

Unseen messages di Pepper Winters

Unseen messagges è una storia di sopravvissuti e di autoscoperta. E’ una storia che ti insegna ad accettare a testa alta le conseguenze delle tue scelte.

L’amore che nasce fra i due personaggi e così forte anche se all’inizio non lo accettano. Lui perché ha paura di non essere all’altezza di questo amore e di non meritare una donna come Estelle, e lei ha paura che questo amore sia solo frutto delle circostanze e che se potesse nascere nel mondo della civiltà forse non ci sarebbe neanche stato.

Ma si sa l’amore è come quel fiore nel deserto, se ne frega delle circostanze o delle persone, quella trova il posto giusto nelle anime delle persone e mette radici. Ed è così che fa con Galloway e Estelle, e a loro non rimane niente che viverla…

Alcuni dicono che trovare l’amore nel disastro sia destinato a fallire. 

Io credo che ci abbai reso più forti. 

E comunque, non avevamo una scelta.

Io ero sua. Io penso.. che sono sempre stata sua..

Unseen messages di Pepper Winters

Sopravvivranno i nostri 4 personaggi o madre natura non lo permetterà?? Loro faranno l’impossibile per farcela, ma sarà abbastanza?? Fame, pioggia, fuoco, rabbia, tristezza, malattia, incidenti, dolore, depressione, morte, nascita, tutto e loro respireranno ancora.

Respira. E’ tutto quello che devi fare.

Respira. Quando la vita splende.

Respira. Quando il mondo ti ricambia.

Respira. Quando niente funziona.

Respira. Quando la vita ti fa un favore.

Inspira con speranza e espira con diffidenza.

Respira. Questo è tutto quello che hai.

Dopotutto… E’ tutto quello che puoi fare….

 

Sfido chiunque che intraprenda questo viaggio a non rimanere coinvolto fino all’anima, che alla fine non si ponga delle domande sulla vita, sull’amore e su tanti altri sentimenti che diamo per scontato.

Ci sono libri che vi piaceranno, altri che odierete, e altri che amerete. Beh lasciatemelo dire: questo è una categoria a parte. Non ho solo letto questo libro, io ho vissuto questa storia. Perché lo stile di Pepper è così, lei ti rapisce e ti butta insieme ai suoi personaggi e ti lascia lì a vivere tutte le emozioni che loro vivono. Piangi, soffri, ridi, gioisci, e tante altre cose… Ma sono così felice di aver fatto questo viaggio, e posso solo dire una cosa: EPICO ASSOLUTAMENTE!

Lo consiglio?? STRACONSIGLIO. Questo è un libro che tutti devono leggere nella loro vita. Se siete stufe delle scene scontate, dei fighi pazzeschi, dei Dominatori e delle verginelle, questo libro fa per voi…

Un’altra cosa che amo di Winters ( una delle tante ahah) e che i suoi personaggi non hanno assolutamente niente in comune tranne che il coraggio. Sono tutti personaggi forti che non si arrendono mai…

Unseen messages di Pepper Winters

 

5 stelle sono pochi per questo capolavoro…..

5 cuori condannato a vita Condannato a vita!

Precedente Recensione "That Boy" di Jillian Dodd Successivo Recensione "Everyone Likes Us" di Naike Ror