Recensione in Anteprima ”Pennies” Dollar Series 1 di Pepper Winters

Pennies - Dollar Series di Pepper Winters

Ciao carissimi amici,

Ersida torna a parlarci dell’ultimo libro della amatissima scrittrice Dark Pepper Winters. Pennies, pubblicato il 18 luglio 2016 in inglese, è il primo libro della serie Dollar. Scopriamo di seguito di cosa parla questa nuova avventura della Winters.

Buona lettura!

trama

Pennies - Dollar Series di Pepper Winters
Titolo: Pennies – Dollar Series #1 Autore: Pepper Winters Genere: Dark Romance Data di uscita: 18 luglio 2016 Lingua: inglese

A 18 anni sono stata uccisa. Vorrei che la mia storia finisse qui…

Tuttavia il mio assassino mi ha risuscitato e venduto al miglior offerente, e mi ha condannato ad un mondo peggiore dell’inferno.. Negli ultimi due anni, ho vissuto una vita di tormenti, come una proprietà di un uomo. Soffro in silenzio e desidero la libertà ma non mi sono mai spezzata.

Non posso.

Non voglio.

Ma poi arriva lui..

Il primo straniero da quando sono stata uccisa.

Elder Prest è un ladro con il cuore nero, come la sua anima.. Arriva come un ospite nella nostra casa contorta. Ha affari con il mio padrone, ma il suo interesse viene attirato da me.

Finge di non notare i miei lividi e nasconde la conoscenza di quello che sono, ma il modo in qui mi guarda mi fa sentire più umana che un possesso..

Mentre i suoi occhi cercano di strappare pensieri attraverso i miei muri, la sua voce esige delle risposte, lui sfida il mio proprietario per una notte con me..

Sono sopravvissuta due anni di tormento, perché non credo più nella speranza, ma Elder è l’unico uomo che mi promette piacere invece che dolore..

Fidarsi di lui e pericoloso, volere lui è mortale.

E’ il mio biglietto per salvezza o il mio ultimo fine?

Chiunque sia, e qualsiasi cosa voglia.. Non posso dire di no…

La serie ”Dollar” è così composta:

  1. Pennies – 18 luglio 2016 in inglese (inedito in italiano)
  2. Dollars
  3. Hundreds
  4. Thiusands
  5. Millions

recensione

Pennies - Dollar Series di Pepper Winters

Quando ho saputo che Pepper Winters aveva scritto una nuova serie dark, sapevo già che l’avrei adorata. Ho letto tutti i suoi libri e non potevo pensarla diversamente. Ogni volta che inizio una sua nuova storia, so già che sarà all’altezza delle altre e delle mie aspettative, e che mi stupirà. E così è stato…

Ogni volta penso che la storia sia più bella di quella precedente, ogni racconto mi regala emozioni incredibili che non posso non apprezzare, nonostante in alcuni momenti la lettura mi porta in mondi e momenti in cui non vorrei essere trasportata. E “Pennies” ha fatto esattamente questo ed è stato troppo, TROPPO in tutto!

Troppo dolore, troppo buio, troppe lacrime e troppo sangue. Questo libro mi ha rapita e intrigata, mi ha consumato cuore e anima. Per me “Pennies” è il libro perfetto.

 

Ci sono bestie vestite da angeli e angeli nascosti sotto il pelo di una bestia.

La lettura di questo libro non è per niente facile, è oscuro, mortale, difficile da digerire. Proprio per questo motivo avrei voluto leggerlo a piccole dosi, non volevo soffrire troppo e farmi del male, ma mantenere fede a questo mio proposito è stato impossibile. Una volta iniziato è stato praticamente impossibile metterlo giù, dovevo sapere e ci sono stati momenti in cui ho pensato che il mio cuore si sarebbe fermato! Sono rimasta devastata, questo libro ha lasciato sulla mia pelle un segno indelebile, e mi ha mostrato un lato dell’essere umano crudele, malato e malvagio.

“Questa non è una favola. Questo è un abisso nero che deve essere percorso ciecamente prima di meritare la luce”.

E non mi sono ripresa del tutto da questa tempesta di emozioni! Già dalla prima pagina i lettori vengono messi in guardia, ma io non ero preparata e il risultato è stato che ne sono rimasta davvero distrutta.

Libertà. L’avevo. Ma poi, l’ho persa. Uccisa, resuscitata, e venduta…

Il giorno del suo diciottesimo compleanno, Tasmin Blythe viene ammazzata, e una volta resuscitata, venduta come schiava ad un uomo mostruoso, Master A, che diventa il suo padrone e la trascina nell’inferno peggiore che si possa immaginare. Pim, è così che Tasmin decide di chiamarsi nella sua nuova e tragica vita, resta alla mercé di Master A per due anni, durante i quali non vede nessuno, solo gli amici del suo aguzzino che non appena possono le fanno del male.

Pennies - Dollar Series di Pepper Winters

Ma lei resta forte, nonostante il buio che la circonda, continua a sperare che un giorno riuscirà a vedere uno spiraglio di luce, anche piccolissimo. Anche il sopraggiungere della morte potrebbe salvarla, pensa che le permetterebbe di vincere e per questo cerca più volte di suicidarsi. Ma il suo padrone è un Diavolo, è sempre dietro di lei e rende  inutili tutti i suoi tentativi. Però su una cosa Pim non cede: il diavolo non avrà mai accesso ai suoi pensieri. Nel momento in cui è stata venduta, ha giurato a se stessa che mai avrebbe parlato, mai lui avrebbe sentito la sua voce. Potrà anche spezzarle braccia e gambe, lei non si piegherà. E pagherà a caro prezzo questa decisione.

Il coraggio di Pim è ammirevole, ha una forza incredibile che non ho mai trovato in nessun altro personaggio.

La storia si evolve quando nella fortezza bianca di Master A arriva Elder Prest, un uomo che resta lì ospite del suo padrone per concludere un affare.

È un uomo dal passato oscuro, che ha fatto fortuna da solo ed è diventato ricco. Vede Pim e rimane attratto da questa schiava silenziosa e piena di lividi, perché in lei rivede se stesso anni prima, quando era un ragazzo di strada. Così, decide di chiedere al suo padrone una notte con lei in cambio della conclusione dell’affare, e Master A, nonostante la rabbia, accetta.

Pennies - Dollar Series di Pepper Winters

Il personaggio di Elder Prest mi affascina tantissimo anche se ancora non posso dare un giudizio completo su di lui. Tra lui e Pim è fuoco e passione. È un uomo focoso che trasmette odio speranza e gioia, il tutto in un mix intensissimo. Lui mescola il buio con la luce. Potrebbe essere il suo peggior incubo o il salvatore che aspettava, un lupo travestito da agnello o un santo che potrebbe restituirle la libertà.

La mia anima soffre ancora per Pim. Penso che troverò pace solo quando leggerò il seguito di questa storia. Ho divorato “Pennies”. Ho sentito sulla mia pelle ogni parola, ogni emozione, ogni colpo mortale. Il mio cuore sanguina ancora per Pim e il suo dolore.

Pennies - Dollar Series #1 di Pepper Winters

STRACONSIGLIO per chi legge in lingua e a chi piace il genere…

5 stelle sono pochi per questo capolavoro….

5 cuori condannato a vita Condannato a Vita!

Baci, Ersida

 

Precedente Recensione "Shatter Me" di Tahereh Mafi #1 Shatter Me Successivo Recensione "Consolation" di Corinne Michaels #1 The Consolation Duet